Presentazione

Presentazione della manifestazione

Lo Street Boulder o Urban Climbing è una disciplina sportiva legata al mondo dell’arrampicata piuttosto recente amata soprattutto dai giovani ma non solo. Sviluppatosi velocemente in molte città d’Europa negli anni duemila, lo Street Boulder ha preso piede per la prima volta in Ticino nel 2014. Anche se inizialmente questi contest venivano organizzati in maniera al limite della legalità con modalità simili a quelle di flash mob sin da subito il contest è stato organizzato in modo legale con la collaborazione di comune di Lugano, le autorità e i palazzi pubblici e privati che venivano concessi.

Poco alla volta la l’organizzazione è riuscita a guadagnarsi la fiducia della città ed a oggi è riuscita ad organizzare una competizione che ha utilizzato oltre un centinaio di blocchi garantendo giornate di puro intrattenimento, sia per chi arrampica ma in particolare per chi assiste.

La disciplina trasporta  i movimenti imparati sulle pareti di roccia sugli spazi urbani, spettacolarizzando molto l’aspetto visivo di questo sport. Pareti, mura, case, archi, colonne, diventano cosi le nuove montagne cittadine, in grado di stimolare la mente e il corpo dei climbers. Trovare il modo di arrivare “in cima” utilizzando esclusivamente quello che offre la facciata di un edificio, questa è la regola base di questa disciplina.

L’architettura letta dalle mani di un climber, In pratica un adattamento della pratica del Boulder al contesto cittadino!

La manifestazione è organizzata da

 

Le Novità sino ad oggi

Il gruppo di lavoro , formato da volontari che si adoperano in ogni edizione a creare un evento sempre nuovo, aggiungono di anno in anno novità e strigono collaborazioni con enti e manifestazioni locali per crescere sempre più.

2014  Per la prima volta proponiamo una sessione di bolulder cittadino, 23 blocchi sparsi per la città, e due blocchi artificiali per semifinali e finali. Organizzazione sobria senza grandi strutture, soddisfacente che da il via ad un evento in crescendo.

2015- 2016 la collaborazione con Autonassa, la più grande esposizione d’auto nel salotto di Lugano, a permesso di animare per 4 giorni la città con appuntamenti e conferenze che culminavano al sabato con il contest, per 3 giorni la possibilità di avvicinarsi al mondo dell’arrampicata con strutture artificiali assistite e divertimento con una tirolese.

2017 La ricerca di nuovi spazi e maggior autonomia ci porta a mantenere l’evento separato da altri eventi in corso, con lo spirito e la convinzione di farcela a tutti i costi.

WHY NOT, questo è il filo conduttore, aiutare Lola a raggiungere il top e i suoi sogni

 

2018 Una nuova sfida!!!

Viviamo in Ticino , in mezzo alle montagne, valorizziamo il nostro territorio e tutte le possibilità che ci sono per viverlo al meglio.

Viviamo a pochi chilometri dalla culla del bouldering, Cresciano, e con l’ambizione di tendere la mano ad una raduno che purtroppo non ha trovato terreno fertile in casa propria, offriamo la possibilità di concedersi un Tour in una nuova location sposando per la prima volta delle sessioni Wild e delle sessioni Street, un connubio e una sfida che solo vivendola a pieno potremmo vincere.